Archive for the ‘qualche canto’ Category

Concerti gospel a Natale

03/12/2011

E continuano concerti e matrimoni in gospel. Domani, sabato 3 dicembre, matrimonio a Montale Rangone. E’ bello sposarsi con la gioia e la profondità dei  canti gospel!

Questo che segue, invece, è tratto dal concerto nella chiesa di San Francesco a Mirandola in occasione della festa di Franciacorta: il testo di questo brano che si intitola Lord I want to be a Christian, esprime con forza il desiderio di chi canta di essere cristiano, seguace di Gesù.

Un canto gospel: my life, my love, my all

29/09/2011

questo brano dice:

“Le mie mani sono state fatte per adorarti, Il mio cuore, mio re, batte per te
Agnello, così vero, io mi arrendo a te
Mia vita (io te la dono)
Mio amore (io te lo dono)
Mio tutto

Il tuo tocco, il tuo bacio, la tua grazia per me,
È più profondo di quanto la mia anima può vedere
Il mio scopo è cambiato
Quando ho invocato il tuo nome
Mia vita (io te la dono)
Mio amore (io te lo dono)
Mio tutto


The Long road to Freedom – CD – taste of

23/08/2011

In attesa dell’uscita del CD completo, abbiamo lanciato il “taste of”, un assaggino di quello che sarà l’intero cd.

Il taste of contiene quattro brani; due brani sono della grande tradizione, Sometimes I feel like a motherless child, un bellissimo spiritual cantato e suonato  in questa versione da Nehemiah Brown e dal Faith Gospel Choir, e accompagnato dalla bellissima chitarra di Alberto Rompianesi, e un gospel tradizionale Just a closer walk with Thee, con la nostra Saba Tamburini voce solista, coro e il grande basso di Christian Tamburini.

I restanti due brani sono originali, entrambi scritti da Nehemiah Brow: Hakkadosh, cantato da Roberto Cavicchioli, che intercala le parole in italiano del salmo 23 al ritornello in inglese, e By Faith, che gioca sulla parola Faith (fede) e sul nome del nostro coro (Faith Gospel Choir).

Un assaggino anche per voi: cliccate sui titoli

Hakkadosh
Motherless child
Just a closer walk with Thee
by Faith