Che fine settimana!Il concerto gospel con il Celebration

Beh, a noi è sempre piaciuto cantare tutti insieme..si, dico tutti insieme perché pur mantenendo la nostra originalità, c’è una grande, fattiva e sincera amicizia che ci lega con gli altri cori che, per svariati motivi, “ruotano” attorno a Nehemiah Brown. Ma questa volta la festa è stata davvero grande: era qualche mese che non si cantava insieme e noi avevamo tanto da celebrare, da ricordare: e così gli amici del Florence Gospel Choir e gli amici del coro San Leonardo sono venuti, insieme al caro George Hamilton a ricordare ancora una volta Duke Ellington sotto la direzione esperta di Nehemiah Brown.
E il risultato c’è stato: un risultato di amicizia, gioia e fede. Grazie di cuore a tutti: grazie Celebration Gospel Choir!!!!
E grazie ai commenti che alcuni amici hanno voluto lasciarci:

“grande entusiasmo dopo il concerto in omaggio a Duke ieri sera! Voi avete molti elementi peculiari che possono diventare veri e propri punti di forza e di unicità rispetto a quanto si fa in Italia attualmente per questo tipo di musica: i vostri concerti sono partecipativi al punto da sembrare concerti/lezione, lasciate quindi cultura al pubblico oltre a divertirlo. L’approccio è autenticamente spirituale e non solo virtuosistico, elemento prioritario invece nelle altre kermesse che vedono partecipare altri gruppi e soprattutto americani ovviamente. Rappresentate un meticciamento culturale tra tradizioni diverse unite da cultura e spirito religioso (espressione per me niente affatto sminutiva, anzi al contrario di grande valore) mai come ora di attualità nella società italiana. Con la direzione artistica del vostro Maestro e un asset come quello che ho descritto potete fare grandi cose.”
“desidero ringraziarvi tutti per la bellissima serata, piena di carica ed energia, sprizzavate gioia da tutti i pori !!!!!
e poi tanto desiderio di trasmettere col canto quello che sentite e credete con tutto il cuore !!!
queste sono  ’botte’ di vita!”

“E’ STATO TUTTO MOLTO COINVOLGENTE , LE SOLISTE IMPRESSIONANTI E IL CORO…………..QUANDO ATTACCAVANO TUTTI MI VENIVA VOGLIA DI ANDARE LA’ CON LORO E STONARE ALLA MIA MANIERA”

“Concerto strepitoso; energia, ritmo, emozione, calore e amicizia. E’ ingiusto che solo “poche” persone possano godere un evento simile”

Tags: , , , ,

2 Responses to Che fine settimana!Il concerto gospel con il Celebration

  1. Nehemiah says:

    Bravi! Bravissimi! Bravi, Bravissimi!! complimenti per un weekend fantastico, intenso, pieno di energie e di gioia.!! Complimenti a Rita – Prez; Rossana – fondatore e vocal coordinator e lo % stelle staff del Faith. A job well done…

    • FGC says:

      grazie a te Nehemiah per aver accettato la partecipazione al concerto di San Felice! Un coro è un coro perchè ha CORISTI e DIRETTORE..l’uno senza l’altro non funziona! E noi tramite te abbiamo conosciuto il gospel, condiviso l’ideale di cantare con gioia le lodi del Signore approfondendo con te – cristiano credente – questo particolare genere musicale- Tu lo hai respirato sin da bambino—e si sente.
      E tramite te abbiamo conosciuto dei veri amici che condividono con noi non solo EVENTI, ma dolori: un grazie di cuore alla mai scontata amicizia con il coro San Leonardo di Santo Stefano di Magra…adesso sono loro a sperimentare lo sfinimento delle scosse de terremoto che li ha colpiti con la prima scossa la sera stessa del concerto a San Felice. Che il Signore ci insegni tramite loro cosa è LA CONDIVISIONE e la GENEROSITA’!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>