Buon 2011!!

Si, è così che ci piace iniziare il 2011: affidandolo nelle Sue potenti e gloriose mani!
Signore, Ti affidiamo le nostre vite, il nostro cantare che è per Te e Ti ringraziamo per tutto quello che ci hai donato,  per avere avvicinato i nostri cuori, per le persone che ci hai fatto incontrare nel corso dell’anno….

Cantare gospel ci porta a condividere con il pubblico che interviene ai concerti la speranza e la gioia che è in noi: anche  qui a Borgofranco di Mantova abbiamo incontrato un pubblico davvero speciale, attento e interattivo.

E  mille grazie per lo spettacoloso risotto al tartufo che gli organizzatori ci hanno preparato a fine concerto (favoloso, vale il giro..ogni anno in ottobre il paese organizza la sagra del tartufo…non perdetevela); e  che bel segno (Italia, impara).. serviti a tavola dal sindaco in persona!!  Grazie!!

Oh, what a pretty little baby!

Oh, what a pretty little baby
Oh, what a pretty little baby
Born in a manger
Oh, what a pretty little baby
Jesus is his name

And the government shall be upon his shoulders
And his name shall be called wonderful
And the government shall be upon his shoulders
And Jesus is his name

Oh, Come let us adore him
Come let us adore him
Born the king of Angels
Oh, Come let us adore him
Jesus is his name. Jesus, Jesus, Jesus is His name!!

Questo bel canto di Natale della tradizione gospel si rifà a questo testo della Sacra Scrittura.

dal libro del profeta Isaia, cap.9, 1-2.5-6

Il popolo che camminava nelle tenebre vide una grande luce;
su coloro che abitavano in terra tenebrosa una luce rifulse.
Hai moltiplicato la gioia, hai aumentato la letizia.

Poiché un bambino è nato per noi, ci è stato dato un figlio.
Sulle sue spalle è il segno della sovranità ed è chiamato:
Consigliere ammirabile, Dio potente, Padre per sempre, Principe della pace;
grande sarà il suo dominio e la pace non avrà fine
sul trono di Davide e sul regno, che egli viene a consolidare e rafforzare